Vaccinazioni, le Asl non possono indicare alle scuole i bambini non in regola

Il Garante della Privacy stoppa la Toscana: autorizza solo il flusso diretto di dati fra istituti scolastici e aziende sanitarie. Obbligatorio il passaggio dalle famiglie prima dell'iscrizione