Andrea Bocelli: "Lajatico, dolce schiavitù. Più parto, più ritorno"

Andrea Bocelli

"La mia indole è stanziale: amo accogliere il mondo nella mia casa, in Valdera". "Che gioia i titoli del Tirreno su di me che mi leggevano al bar"