Denuncia dei redditi, attenzione al rischio di errori nel 730 on line

Arriva il precompilato, ma molti dati potrebbero essere sbagliati o mancanti. Da martedì 18 il modello è disponibile. Molte spese sono inserite in automatico, ma l'esperienza del 2016 invita a controllare bene