Con il fucile uccide la moglie e la figlia disabile, poi si toglie la vita

Firenze: l'omicidio-suicidio scoperto dai vigili del fuoco, chiamati dai conoscenti della famiglia. All'origine del gesto ci sarebbe la disperazione dell'uomo per la condizione di disabilità irreversibile della figlia