Falso allarme bomba nel centro di Firenze

Una scatola con dei fili aveva fatto arrivare artificieri e vigili del fuoco vicino a piazza Santa Croce. Erano solo pile da smaltire

FIRENZE. Falso allarme bomba in centro a Firenze. Stamani, martedì 17 novembre, alle 9 una scatola con dei fili che fuoriuscivano aveva fatto scattare l'allarme in via Torta, una delle strade di accesso a Piazza Santa Croce. Sul posto sono arrivati una squadra di artificieri della polizia e i vigili del fuoco con gli esperti del nucleare radiologico. In realtà è bastato aprire la scatola per rendersi conto che si trattava di un contenitore di pile abbandonato lì da un ufficio delle vicinanze e destinato alla raccolta differenziata. Forse l'episodio si spiega anche con il clima di tensione dopo gli attacchi dei terroristi a Parigi.