La Coop ritira "Il Girellone" dagli scaffali: contiene un batterio pericoloso

Può provocare la meningite il batterio ritrovato dentro al formaggio farcito con le olive prodotto dal Forteto

FIRENZE. Contiene un batterio molto pericoloso, addirittura potenzialmente letale: Listeria Monocytogenes. Per questo motivo, a titolo precauzionale, Coop ritira dagli scaffali dei supermercati di Toscana, Lazio, Campania e Umbria il "Girellone" farcito con le olive del Forteto. Si tratta del lotto n. 40115 con scadenza 14 ottobre 2015. Perciò Coop ha pubblicato ottobre  sul suo sito un annuncio invitando chiunque l'abbia acquistato a riportarlo al punto vendita e soprattutto a non consumarlo. Per ogni informazione è possibile chiamare il numero 055/5370574

Si legge sul sito dell'Istituto superiore di sanità che il batterio della Listeria Monocytogenes provoca una tossinfezione alimentare che in alcuni casi "attraverso i tessuti intestinali e il flusso sanguigno si diffonde sviluppando forme più acute di sepsi, encefaliti e meningiti". "La listeriosi - inoltre - è particolarmente pericolosa per le persone immunodepresse, malati di cancro, diabete, Aids, le persone anziane, i neonati e le donne in gravidanza".