«Noi Zorro combattiamo razzisti e volgari»

Samuele e Marco, i buoni della rete, hanno aperto la pagina “Che bella persona” per esporre al pubblico ludibrio i campioni del linguaggio d'odio sui social