La Toscana protagonista del primo trapianto in Italia da donatore samaritano

Si tratta di una donazione di rene motivata solo dalla generosità, dall'altruismo, senza avere nessun legame di tipo familiare o affettivo con il potenziale ricevente. Grazie a una donna di Pavia quattro interventi eseguiti tra Pisa e Siena