Coldipietrerosse: fa dannare il produttore, ma ne vale la pena

«Quante volte ci siamo detti: chi ce l'ha fatto fare, ma poi...». Coldipietrerosse della azienda Bulichella di Suvereto, fondata da Miyakawa Hideyuki, è il classico vino che fa dannare chi lo produce....

«Quante volte ci siamo detti: chi ce l'ha fatto fare, ma poi...». Coldipietrerosse della azienda Bulichella di Suvereto, fondata da Miyakawa Hideyuki, è il classico vino che fa dannare chi lo produce. «Le pietre rosse che danno vita alla vigna sono così dure da usurare i macchinari. E spesso, per il caldo, non siamo riusciti a portare a casa quanto sperato. Ma quando poi in barriccaia assaggi il risultato, passa tutto». Parola del responsabile Alessandro Bonaguidi. Note di fieno, frutto, cuoio e grande mineralità al naso, finale morbido in bocca nel suo doppio Dna: Cabernet Sauvignon (70%) e Franc (30%). Venti mesi di legno in barriques sempre nuove e un anno e mezzo di bottiglia. 35 euro in enoteca. (lara loreti)