Toscana, il Pd stravolge il piano paesaggistico. L'assessore Marson pronta a dimettersi

A cambiare il testo il Partito democratico, che va in direzione opposto rispetto all'assessore Anna Marson. Cave: resta solo la tutela delle vette e dei crinali sopra i 1200 metri e mai “intaccati”. Stabilimenti balneari: sì alle piscine in spiaggia