Il filosofo diventa super-manager e controlla 4300 hotel a Londra

E' partito da casa con due milioni di lire, una laurea in filosofia e zero raccomandazioni. Ora dirige il personale di una mega-catena di alberghi