Arriva l’italo-brasiliano Alexandre Dall’Onder

Il pivot italo-brasiliano Alexandre Dall'Onder

Nuovo colpo di mercato del Prato Calcio a 5 dopo quelli di Perez e Segovia messi a segno nelle scorse settimane

PRATO. E tre. Dopo il portiere Thiago Perez ed il laterale d’attacco Sergio Segovia, il Prato Calcio a 5 ha ufficializzato il terzo acquisto di livello per la serie A2. A vestire biancazzurro nella prossima stagione sarà il pivot italo-brasiliano Alexandre Dall’Onder, che quest’anno ha fatto sfracelli con la maglia del Matera arrivando alla semifinale play-off e conquistando il titolo di capocannoniere del suo girone di serie B con 40 reti messe a segno. Dall’Onder, 26 anni, pivot classico col vizio del gol, è in Italia già da otto campionati ed ha giocato anche in serie A1 con la maglia dell’Augusta, con la quale si è laureato campione d’Italia Under 21 nel 2008. I

n A2 l’attaccante ha vestito le maglie di Palestrina e Magione. In Umbria in particolare Dall’Onder è stato compagno di squadra di Rodrigo Tilico, indimenticato ex laniero dell’era Furpile. Il mercato biancazzurro, che non conta più su Mirko Angeli dimessosi da ds in polemica con la presidenza del club, ora si sposta soprattutto sulla ricerca di un solido centrale difensivo. La squadra laniera, con Balestri, Bertoldi, Campagna e Calamai già confermati, sta assumendo un profilo di ottima competitività in vista del ritorno in serie A2. Dove non ci sarà Miguel Permuy, mentre prosegue la trattativa con Tiago Daga.

“La A2 è un campionato difficile ma mi aspetto grandi soddisfazioni - sono state le prime parole del neo- acquisto Dall’Onder -. So di indossare una maglia molto importante nella storia del calcio a 5 italiano e darò il massimo per onorarla. Puntiamo ad arrivare più in alto possibile. Non vedo l’ora di sentire l’incitazione dei tifosi, so che a Prato sono molto appassionati”.