Covid, due decessi e 838 nuovi casi a Prato

In Toscana si registrano 24 decessi (12 uomini e 12 donne), lieve aumento dei ricoveri nei reparti ordinari e nelle terapie intensive

PRATO. Ci sono altre due vittime del Covid in provincia di Prato, che portano il totale a 684, mentre il bollettino della Regione sull'epidemia segnala 838 nuovi casi, col totale che sale a 45.348.

In Toscana i nuovi casi sono 11.859 su 22.670 tamponi molecolari e 48.425 tamponi antigenici rapidi, con una percentuale di positività del 16,7%, che sale al 67,3% sulle prime diagnosi.

Gli attualmente positivi sono 185.878, +2,7%. I ricoverati sono 1.315 (19 in più), di cui 126 in terapia intensiva (3 in più). Si registrano 24 nuovi decessi: 12 uomini e 12 donne con un'età media di 83,3 anni, 7 a Firenze, 2 a Prato, 3 a Pistoia, 1 a Massa Carrara, 3 a Lucca, 1 a Pisa, 4 a Livorno, 1 a Siena, 2 a Grosseto.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione. Sono 167.584 i casi complessivi a Firenze (3.726 in più), 45.348 a Prato (838 in più), 48.471 a Pistoia (963 in più), 27.158 a Massa (529 in più), 54.998 a Lucca (1.154 in più), 64.667 a Pisa (1.273 in più), 41.441 a Livorno (1.017 in più), 50.054 ad Arezzo (1.178 in più), 36.255 a Siena (634 in più), 22.836 a Grosseto (547 in più).

Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 17.095 casi x100.000 abitanti, Firenze con 16.785, Pistoia con 16.700, la più bassa Grosseto con 10.483.

Sono 7.799 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 2.489 a Firenze, 684 a Prato, 721 a Pistoia, 564 a Massa Carrara, 738 a Lucca, 782 a Pisa, 498 a Livorno, 574 ad Arezzo, 400 a Siena, 250 a Grosseto.