Marco Biagioni è il nuovo segretario del Partito democratico

Marco Biagioni, nuovo segretario del Partito democratico

Il giovane esponente dem succede a Gabriele Bosi e ha promesso un maggiore rapporto col territorio. Tutti i nomi della direzione provinciale

PRATO. Marco Biagioni è il nuovo segretario della federazione provinciale del Partito democratico. Il giovane esponente dem è stato eletto stamattina, 18 dicembre, dall'asseblea provinciale al termine di un percorso congressuale che nelle ultime settimane ha toccato tutti i 39 circoli della provincia. Durante la mattinata al circolo di Grignano sono stati inoltre eletti Alberto Vignoli come presidente dell’assemblea e Marco Martini come tesoriere del partito.

“Al termine di questo lungo percorso di confronto sul territorio, desidero ringraziare tutti per la fiducia e ringrazio anche il segretario uscente Gabriele Bosi per esser stato una vera e propria guida durante i suoi due mandati - ha dichiarato Marco Biagioni nella sua relazione di insediamento - Ringrazio inoltre tutti i membri della commissione congressuale che in questi mesi non si sono mai risparmiati, e tutti i segretari di circolo che avranno un ruolo ancor più centrale nel futuro assetto del partito”. 

“Teniamo tantissimo al filo diretto con il territorio, da un estremo all’altro della provincia. La stessa nomina come presidente dell’assemblea di Alberto Vignoli - già segretario del circolo di Montemurlo - parla di un partito che si rinnova proprio nel dialogo con il territorio e nella presenza costante grazie al presidio garantito dai circoli” ha aggiunto Biagioni.

Tra le priorità indicate dal neo segretario, “un patto territoriale per garantire dignità a tutti i lavoratori e un organizzazione dei circoli che possa dar vita a delle unioni circoscrizionali come riferimento per tutti i cittadini”.

“Ho in mente un partito femminista, giovane ma non giovanilista, ma soprattutto un partito in cui ogni decisione sarà condivisa con la base - ha concluso Biagioni - Mi aspetto collaborazione e anche tutte le critiche necessarie per migliorare”.

Biagioni ha poi nominato i componenti della direzione provinciale del Partito democratico: 

Membri di diritto: Biagioni Marco (segretario provinciale), Biffoni Matteo (sindaco Prato), Bongiorno Guglielmo (sindaco Cantagallo), Bosi Primo (sindaco Vaiano), Bracone Luana(portavoce donne democratiche), Bugetti Ilaria (consigliera regionale), Calamai Simone(sindaco Montemurlo), Ciuoffo Stefano(assessore regionale), Logli Maria (segretaria GD), Martini Marco (tesoriere), Morganti Giovanni (sindaco Vernio), Prestanti Edoardo (sindaco Carmignano), Puggelli Francesco (presidente provincia), Sapia Marco (capogruppo comune capoluogo), Tassi Paola(capogruppo provincia), Vignoli Alberto(presidente assemblea). 

Membri eletti durante il congresso: Alberti Gabriele, Alessi Filippo, Anichini Giulia, Baiano Antonella, Bartolozzi Elena, Bellandi Francesco, Blasi Diego, Bolognesi Francesca, Bosi Gabriele, Calussi Maurizio, Ciambellotti Maria Grazia, del Tongo Marco, Dominijanni Andrea, Facchi Antonio Nelson, Faggi Simone, Faltoni Monia, Fanelli Giannetto, Fanti Alberto, Ferranti Bruno, Giorgi Ambra, Giugni Paola, Guerrini Martina, Longobardi Claudia, Mangani Simone, Michelozzi Alessandro,  Mosca Giovanni, Mossuto Antonietta, Napolitano Antonio, Nenciarini Stefano, Nunziati Valentina, Palanghi Federica, Pieragnoli Linda, Pinai Daniele, Ponzecchi Renzo, Prestanti Giosuè, Roberti Roberta, Rosati Matilde, Santi Ilaria, Santini Saul, Sanzò Cristina, Spinella Filadelfo, Squittieri Benedetta, Tinagli Lorenzo, Tropepe Serena, Vanni Lia, Zampini Gabriele e Zinna Antonella

Per i Giovani Democratici: Forastiero Chiara, Logli Marta, Gori Teresa, Paratore Maria Rita, Fazio Aksel, Summa Sacha, Arcidiacono Michele, Ciapini Stefano.

Per le Donne Democratiche: Paola Vettori e Rossella De Masi.

Per la Commissione di Garanzia: Silvia Bocci (presidente), Andrea Ballini, Luciano Bartolotti , Marco Bellan, Endrio Corrado, Fabiola Mila Ganucci, Maria Genise, Annalisa Marchi, Stefano Quercioli. 

Il segretario ha inoltre nominato sette persone in rappresentanza del mondo associativo-culturale della provincia di Prato: Barbacci Mario in rappresentanza del mondo culturale, Bravi Luca in quanto accademico ed esperto di integrazione ed inclusione. Diagne Moustapha come rappresentante della comunità senegalese, Dragoni Loredana in quanto fondatrice del centro antiviolenza La Nara, Fronzoni Gilda come membro della commissione Pari Opportunità della Regione Toscana, Ghelardini Niccolò in rappresentanza de “La Piazza degli Studenti” e Nesi Bianca in quanto portavoce dell’associazione “Intersezioni Prato”.