Contenuto riservato agli abbonati

Apre (e assume) un nuovo ristorante in via Valentini

L'interno del ristorante Rixò

Si chiama Rixò e occupa i locali che un tempo furono del Tina Pica e poi del Sancho Panza

PRATO. Dove un tempo c'era il locale Tina Pica e successivamente il ristorante Sancho Panza, in via Valentini, si tornerà a pranzare e cenare con sottofondo di buona musica e cocktail mixology di ottima fattura. Nasce con queste premesse il Ristorante Rixò, (carne alla griglia e pizzeria). Un locale che dalle 23.30 si trasforma in un vero dinner club dove musica e convivialità la faranno da padrone.

Il progetto Rixò porta con sé anche un'anima green: l'obiettivo dei suoi ideatori è infatti compensare totalmente l'impatto ambientale del locale, partendo dall'utilizzo di energia 100% rinnovabile fino ad arrivare ad ottenere la certificazione dall’associazione Save the Planet, per la quale tutta la filiera di acquisto delle materie prime deve essere a CO2 compensata. Un progetto ambizioso e impegnativo ma che vede Prato al centro, con l’intenzione di individuare altre città nelle quali replicare il format.

Inoltre, il ristorante ha aperto le candidature per la ricerca di personale con, al momento, la necessità di assumere camerieri e responsabili di sala. Per candidarsi è sufficiente consegnare il curriculum direttamente al locale in via Giuseppe Valentini 39 a Prato.