Ferisce un poliziotto per sfuggire al controllo: arrestato

In manette un giovane nigeriano che ha tentato di scappare quando ha visto una volante

PRATO. Alla vista dei poliziotti si è messo a correre per eludere i controlli e poi li ha aggrediti con calci, pugni e morsi, tanto che un agente ha ricevuto una prognosi di sette giorni per le contusioni riportate. Per questo un nigeriano di 26 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. E' accaduto nei pressi di piazzale del Ponzaglio, luogo noto per episodi di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane non  stato trovato in possesso di droga al momento del controllo ma aveva con sé denaro suddiviso in banconote di piccolo taglio e due telefoni cellulari, che sono stati sequestrati, uno dei quali un vecchio modello probabilmente usato per contattare i clienti.