Covid, due giorni di vaccini senza appuntamento per gli over 80

La vaccinazione degli anziani al Centro Covid Pegaso

Mercoledì 21 e giovedì 22 gli anziani potranno presentarsi con la tessera sanitaria. La Regione punta a completare questa fascia di età entro il 25 aprile

PRATO. Chi ha più di 80 anni e non è stato ancora chiamato dal proprio medico di famiglia per la somministrazione del vaccino antiCovid, mercoledì 21 e giovedì 22 potrà andare nel centro vaccinale più vicino, senza appuntamento. Lo rende noto la Regione, impegnata a completare la vaccinazione degli over 80 dopo la valanga di polemiche per i ritardi, che hanno visto a lungo la Toscana in fondo alla classifica italiana dei vaccini agli ultra-ottantenni.

Chi deciderà di andare all'hub vaccinale più vicino, a Prato anche al Centro Pegaso, dovrà portarsi dietro la tessera sanitaria. Per conoscere l’elenco degli hub è possibile telefonare al numero verde 800117744.

Mancano pochi giorni al 25 aprile, data entro la quale la Regione Toscana intende raggiungere l’obiettivo della più elevata copertura vaccinale, riservata agli ultraottantenni toscani tramite la somministrazione della prima dose Pfizer, riservata agli over 80 come da disposizioni nazionali.

Un traguardo ragionevolmente raggiungibile, se si considera che gli over 80 che vivono in Toscana sono in realtà poco più di 300mila e che alle ore 18 di oggi, martedì 20 aprile, gli ultraottantenni, che hanno già ricevuto la prima dose, sono 269.806 (mentre sono 111.566 quelli a cui è stato inoculato anche il richiamo).