Covid in provincia di Prato, l'incidenza settimanale resta sopra a quota 300

Il bollettino regionale segnala 105 nuovi casi a Prato e quattro decessi. In Toscana diminuiscono i ricoveri nei reparti ordinari e in Terapia intensiva

PRATO. Resta sopra a quota 300 l'incidenza settimanale dei casi di Covid in provincia di Prato. Oggi il bollettino quotidiano della Regione sull'epidemia segnala 105 nuovi casi nei sette comuni della provincia, che portano il totale a 19.447, e quattro decessi (totale 478). Negli ultimi sette giorni si contano 789 casi, per un'incidenza settimanale in rapporto alla popolazione di 307 su centomila residenti, ancora molto lontana dalla soglia di 250, uno degli indicatori che fanno scattare la zona rossa (anche se venerdì la Regione ha rimesso Prato in zona arancione da sabato alle 14).

In Toscana i nuovi positivi sono 958 su 14.362 tamponi molecolari e 6.045 tamponi antigenici rapidi. Il tasso di positività sulle prime diagnosi è del 14,5%. Gli attualmente positivi sono oggi 26.071, i ricoverati sono 1.801 (14 in meno rispetto a ieri), di cui 270 in terapia intensiva (8 in meno). 

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (942 confermati con tampone molecolare e 16 da test rapido antigenico). Sono 59mila295 i casi complessivi ad oggi a Firenze (278 in più rispetto a ieri), 19mila447 a Prato (105 in più), 20mila293 a Pistoia (106 in più), 12mila166 a Massa (31 in più), 22mila564 a Lucca (93 in più), 26mila692 a Pisa (118 in più), 15mila990 a Livorno (37 in più), 19mila862 ad Arezzo (77 in più), 11mila991 a Siena (82 in più), 7mila723 a Grosseto (31 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

La Toscana si trova al 13° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 5.865 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 6.468 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 7.565 casi x100.000 abitanti, Pistoia con 6.957, Pisa con 6.384, la più bassa Grosseto con 3.515.

Si registrano oggi 28 nuovi decessi, 15 uomini e 13 donne con un'età media di 81,8 anni: 10 a Firenze, 4 a Prato, 7 a Lucca, 1 a Pisa, 1 a Livorno, 5 a Arezzo.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 158,5 x100.000 residenti contro il 195,6 x100.000 della media italiana (12° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (261,4 x100.000), Firenze (186,0 x100.000) e Prato (185,9 x100.000), il più basso a Grosseto (69,2 x100.000).