Don Ilunga positivo, chiusa la chiesa di San Paolo

Don Jean Jacques Ilunga

Il sacerdote è asintomatico ed è in isolamento in canonica. Le funzioni riprenderanno regolarmente sabato 6 marzo alle 18

PRATO. Il parroco di San Paolo, don Jean Jacques Ilunga, è risultato positivo al coronavirus. Lo ha reso noto oggi, 5 marzo, la Diocesi. In giornata il sacerdote ha ricevuto il risultato del tampone che ha evidenziato la positività al Covid. Le sue condizioni sono buone, al momento è asintomatico, e si trova in isolamento in canonica. Immediatamente la Curia diocesana di Prato ha fatto scattare le procedure per la sicurezza degli ambienti parrocchiali. La chiesa di via Carissimi è chiusa in attesa della sanificazione che verrà effettuata domani mattina. Le celebrazioni, a partire dalla prefestiva di domani alle ore 18, sono garantite e si svolgeranno regolarmente. Le messe saranno celebrate da don Johnbosco Obiaho, collaboratore parrocchiale di San Paolo.