Covid, nuova impennata di contagiati e tre decessi a Prato

Sono 128 i nuovi casi, che portano il totale a 13.281, mentre quello delle vittime sale a 320, ma l'incidenza settimanale è ancora sotto al limite della zona rossa

PRATO. Nuova impennata di casi di positività al coronavirus nelle ultime 24 ore in provincia di Prato. Secondo il bollettino quotidiano della Regione sull'epidemia Covid, sono 128 i nuovi contagiati, che portano il totale a 13.281. La Regione segnala anche tre decessi, che portano il totale a 320. Le vittime segnalate oggi sono tre uomini: un pratese di 71 anni morto all'ospedale Santo Stefano, un 70enne deceduto nella propria abitazione e un altro pratese di 90 anni morto all'ospedale San Jacopo di Pistoia.

Negli ultimi sette giorni in provincia di Prato sono stati segnalati 568 nuovi casi di positività al Covid, che equivalgono a un'incidenza settimanale di 232 casi ogni centomila residenti, ancora sotto al limite di 250 indicato dal governo per l'eventuale istituzione di una zona rossa.

In Toscana i nuovi casi tornano sopra quota mille (1.058, di cui 1.036 confermati con tampone molecolare e 22 da test rapido antigenico). Sono stati eseguiti 13.182 tamponi molecolari e 10.142 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,5% è risultato positivo. Sono invece 11.566 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 18.828, +2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.163 (41 in più rispetto a ieri), di cui 174 in terapia intensiva (2 in più). Si registrano 13 nuovi decessi: 6 uomini e 7 donne con un'età media di 79,5 anni (4 a Firenze, 3 a Prato, 2 a Massa Carrara, 1 a Lucca, 1 a Pisa, 2 a Arezzo).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (1.036 confermati con tampone molecolare e 22 da test rapido antigenico). Sono 43.261 i casi complessivi ad oggi a Firenze (238 in più rispetto a ieri), 13.281 a Prato (128 in più), 14.515 a Pistoia (155 in più), 9.855 a Massa Carrara (45 in più), 16.246 a Lucca (88 in più), 20.423 a Pisa (131 in più), 12.113 a Livorno (61 in più), 14.324 ad Arezzo (97 in più), 8.331 a Siena (80 in più), 5.266 a Grosseto (35 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

La Toscana si trova al 13° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 4.249 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 4.877, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 5.145 casi, Massa Carrara con 5.082, Pistoia con 4.953, la più bassa Grosseto con 2.385.