Sono salite a sette le vittime del Covid al Pio istituto Santa Caterina

La preparazione dei vaccini all'istituto Santa Caterina

Altri due anziani ospiti, non ce l'hanno fatta. I positivi nella struttura sono 90 su 92, più 20 operatori della cooperativa

PRATO. Sono arrivate a sette le vittime di Covid dall'inizio della scoperta del focolaio all'interno dell'istituto Santa Caterina di Prato, la struttura assistenziale di via San Vincenzo dove proprio nei giorni della campagna di vaccinazione il Covid ha colpito in simultanea quasi tutti gli ospiti e buona parte degli operatori. Dopo l'ultimo decesso di martedì 19, una donna di 82 anni morta all'ospedale Santo Stefano dove era stata ricoverata per una caduta, questa mattina si sono aggiunti agli due anziani, uno dei quali ricoverato in ospedale mentre l'altro era nella struttura. 

Ad oggi, riferisce l'Asl Toscana centro, si contano positivi al Covid 90 su 92 ospiti, di cui uno  stato ricoverato all'ospedale Santo Stefano per l'aggravarsi delle sue condizioni. Sono invece 20 gli operatori sanitari positivi, tutti appartenenti ad una cooperativa che lavora per conto dell'Asl.