Donna finisce con l'auto nella scarpata a causa del ghiaccio

I vigili del fuoco durante i soccorsi alla donna finita nella scarpata

Intervengono i vigili del fuoco per soccorrere la ferita. Trasportata all'ospedale, non è grave. L'incidente è avvenuto sulla via di Migliana

CANTAGALLO. Una squadra del distaccamento di Montemurlo dei vigili del fuoco è intervenuta, intorno alle 18 di oggi, mercoledì 13, in via di Migliana, nel Comune di Cantagallo. A causa del ghiaccio un'auto era finita nella scarpata sottostante. I vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza il veicolo per evitare che scendesse ulteriormente e poi hanno estratto la conducente che era rimasta all’interno, dopo averla immobilizzata con i necessari presidi sanitari. La malcapitata,48 anni, è stata recuperata con tecniche speleo-alpino-fluviali mediante l’uso di una barella toboga e consegnata ai sanitari della Misericordia di Vaiano. Portata in ospedale, non è grave: per lei un codice verde. Presenti sul posto la polizia municipale della Valbisenzio per gli accertamenti del caso.