Fugge in auto da Firenze e viene fermato a Prato

Uno straniero è stato bloccato sul viale Montegrappa dopo un lungo inseguimento a cui ha preso parte anche l'elicottero della polizia

PRATO. Un'auto in fuga da Firenze è stata fermata dalla polizia nella mattinata di oggi, 12 gennaio, a Prato in viale Montegrappa al termine di un lungo inseguimento a cui hanno preso parte alcune volanti e un elicottero del reparto volo di Peretola. E' successo poco dopo le 11 e il conducente dell'auto, di nazionalità georgiana, è stato portato in Questura per accertamenti.

Secondo le prime frammentarie informazioni, l'uomo era al volante di un'auto bianca che per qualche motivo ha eluso un controllo di polizia in provincia di Firenze. E' iniziato dunque un inseguimento che si è concluso a Prato. L'auto ha imboccato l'autostrada Firenze-Mare uscendo al casello di Prato Est dopo aver rotto la sbarra del Telepass e proseguendo poi lungo viale Marconi fino al primo tratto di viale Montegrappa, dove è stata fermata con un grande spiegamento di forze.

Resta da capire per quale motivo il conducente non si sia fermato all'alt.Stando a quanto riferito dalla squadra mobile della Questura di Firenze, nell'auto sfuggita al controllo c'erano anche altre persone oltre al conducente, ma quando quest'ultimo è stato fermato a Prato c'era solo lui nella macchina. Questo spiegherebbe anche la fuga: il georgiano, formalmente regolare, ha avuto il tempo di far scendere le persone che non volevano essere controllate. E' stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.