"Scusa, hai da cambiare?": è solo un trucco per rubare

La polizia ha denunciato due uomini che hanno compiuto un paio di furti davanti al McDonald's e alla Castellina

PRATO. "Scusa, hai da cambiare?". Dietro alla richiesta apparentemente innocua si celava un tentativo di furto, che si è concretizzato per due volte durante la scorsa notte, nel parcheggio del McDonald's lungo la Declassata e in via Miniati alla Castellina.

Nel primo caso un ventiduenne ha raccontato alla polizia di essere stato avvicinato da uno scooter con due persone a bordo, una delle quali gli ha chiesto di cambiare una banconota da 10 euro, ma una volta ricevute due banconote da 5 è scappato insieme al complice senza dare quella da 10. Stessa scena un'ora dopo in via Miniati alla Castellina, dove a un diciottenne albanese è stato chiesto di cambiare una banconota da 20 e anche in quel caso i due ladri sono scappati con due da 10 senza dare il cambio.

Poco dopo i due sono stati intercettati dalla polizia in via Miniati a bordo dello scooter segnalato e denunciati a piede libero. Si di due uomini di 25 e 35 anni, entrambi con precedenti specifici.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi