Da precari a disoccupati, 2.500 contratti non rinnovati

Lorenzo Pancini, segretario provinciale della Camera del lavoro

Dai dati Inps del periodo marzo-aprile emerge che ad essere più penalizzate dalla crisi del lockdown sono le donne. Fabbri (Pin): "Peggio i servizi e il commercio del tessile"