Coronavirus: dimessa 49 giorni fa, solo ieri il tampone per sapere se è ancora contagiosa

Patty Pessina con la mascherina in casa a Firenze

Patty Pessina, la prima positiva all’ospedale di Prato, è reclusa in casa dal 10 marzo ma non sa ancora se è guarita