Figlio dal ragazzino, l'imputata "può intendere e volere”

Marito e moglie all'ingresso del tribunale di Prato prima di un'udienza del processo (foto d'archivio)

Il neuropsichiatra Ariatti, lo stesso dell'omicidio di Cogne, ha consegnato la perizia chiesta dal tribunale