Straniera un’impresa su due, a Prato il record nazionale

La città si conferma al vertice per i titolari di ditte di origine non italiana. L’incidenza nel 2019 è salita al 47,3 per cento sul totale delle aziende