«Sono della parrocchia» e deruba due anziani