Rammendina accusata di aver fatto sparire 700 pezze

Rotoli di tessuto (archivio)

La donna, già titolare di un centro rammendo a Vaiano, è stata citata in giudizio dal Lanificio Bellucci ma continua a dichiararsi innocente