A Bagnolo inaugurato il giardino “fiabesco”. Saranno i bambini a sceglierne il nome - Foto

Una tartaruga di legno

Montemurlo, l'area verde lungo il torrente Bagnolo è stata riqualificata dal Comune e arricchita con sculture in legno, realizzate con la moto-sega dal gruppo Segarte e ricavate dai tronchi dei cedri centenari, tagliati perché ormai secchi