Arrestato di nuovo il nigeriano che vuole tornare in Nigeria

Il Centro di accoglienza straordinaria di via Roma

In manette un trentenne che era già stato fermato il 22 gennaio: protestava per i tempi lunghi del "rimpatrio assistito". Il vicesindaco Faggi: "E' la prova che il sistema non funziona e non bastano gli slogan". Recaldin (Lega): "Deve essere espulso"