Assistenza ai profughi, arresti domiciliari per la presidente del Consorzio Astir

Loretta Giuntoli, presidente del Consorzio Astir

I gestori di otto strutture a Prato, Carmignano e Poggio a Caiano sono accusati di non aver fornito pasti e pulizie, lucrando sui fondi ricevuti dalla Prefettura. Coinvolte tre cooperative e il vice direttore della Caritas, che si è autosospeso. Loretta Giuntoli si dimette da tutte le cariche