Arsenale proibito in casa e venti uccelli morti: denunciato un cacciatore

Le reti e gli uccelli morti sequestrati

Il bracconiere, residente a Lamporecchio, sorpreso a sparare nei boschi di Carmignano con un fucile a cui aveva messo il silenzionatore per non farsi trovare