Calciopoli toscana, a Prato chiesto il processo per l'ex arbitro Trefoloni e altri 18 indagati

L'ex arbitro Trefoloni

La Procura ha chiesto il rinvio a giudizio del presidente del Prato Toccafondi, dell'ex direttore di gara oltre al funzionario comunale Piantini e ai costruttori Grassi e Mazzeo. Tra i baby calciatori arrivati illegalmente in Italia l'attaccante del Genoa Kouamé. Chiesta l'archiviazione per il consigliere comunale Vannucci