Appello della madre di Imane: "Chi sa parli"

Imane Laloua

Dopo l'identificazione del cadavere della giovane marocchina, l'avvocato che assiste la donna ha esortato possibili testimoni a mettersi in contatto con la Procura di Firenze o con l'associazione Penelope