Guerra tra agenzie di viaggi dietro al pestaggio: un arresto

Turisti cinesi a piazzale Michelangelo a Firenze (archivio)

In manette un cinese che insieme a due complici prese un connazionale a sprangate appena sceso dal bus. Oggetto del contendere le comitive di viaggiatori che si spostano da Prato a Roma e viceversa. Perquisite due agenzie