Uccide la ex e si suicida, parla la sorella di Elisa: "Le avvisaglie c'erano, lui la pedinava"

Elisa Amato e Federico Zini

La donna intervistata da Sky Tg24: "Federico era un ragazzo disturbato. L'aspettava sotto casa di notte, alla stazione quando tornava dal lavoro. Mia sorella non aveva voluto denunciarlo per stalking". Disposta l'autopsia sul corpo della ragazza