Il tandem di un ragazzo autistico rubato nella giornata mondiale sull'autismo

L'appello dei genitori del ragazzo diffuso sui social network

Prato, l'appello dei genitori sui social network: "Aiutateci a ritrovarlo, è un modello particolare e per lui è molto importante"

Rubano il tandem al figlio autistico, scatta la corsa per ricomprarlo

PRATO. "Mi hanno rubato il tandem ed il sorriso! Aiutami a ritrovarlo!". Questo l'appello del padre di un ragazzo di 14 anni dopo il furto avvenuto nel fine settimana nel garage di un condominio in via Giubilei. Tra le cose portate via dai ladri infatti c'è anche il tandem comprato apposta tre anni fa per il figlio, che è autistico, e per il quale quel tandem rappresentava molto. Il furto quasi certamente è stato compiuto nella giornata mondiale dell'autismo, che si celebra il 2 aprile.

"Sì, quel tandem è molto importante per lui - conferma la madre raggiunta al telefono mentre sporge denuncia alla polizia - E' un modello particolare, realizzato nel Nord Italia su progetto americano, ha la seduta del passeggero davanti e consente di pedalare a chi sta dietro. Delle altre cose che mi hanno rubato non mi interessa molto. Voglio solo riuscire a recuperare il tandem".

Per questo il padre ha diffuso un appello sui social network: "Scrivi o telefona al 348.6523155 o al 347.7922588 o email a u.savoia@gmail.com".