Scarti tessili all’estero in treno dall’Interporto

Prato, è l’ipotesi allo studio in Regione, col favore di Comune e categorie economiche. Giacomelli insiste per la deassimilazione, ma i tempi non saranno brevi