"Teste di legno" per ristoranti e pizzerie: chiesto il processo per nove indagati

Il ristorante Gian Burrasca

Prato, l'operazione della Guardia di finanza la primavera scorsa aveva portato al sequestro di beni per 5 milioni di euro, riconducibili in buona parte a Paolo Posillico, 47 anni, ritenuto vicino al clan dei Terracciano