Omicidio per caso: "L'ho ucciso io, ma non volevo"

Un incontro tra i trafficanti di droga fotografato di nascosto dai carabinieri

Ha un nome il killer del pratese Giuseppe Raucci, trovato morto nel dicembre 2015 sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno. Ma l'assassino, un calabrese trapiantato a Prato, offre una versione singolare: "Ho un problema al braccio destro"