Si impossessava delle identità delle colleghe e le metteva su una chat hard

Le donne si sono trovate ad essere oggetto di avances pesanti perfino al supermercato. Lui, dopo il lavoro, si trasformava in un burattinaio e chattava fingendo di essere loro e fissando appuntamenti. Poi spiegava: "Non ti ho considerato perché cerco approcci più forti"