False maternità per tesserare baby giocatori africani e partite truccate: operazione della polizia nel calcio toscano

Paolo Toccafondi con una squadra di bimbi durante un suo viaggio di lavoro in Africa

L'accusa è di migranti illegali e frode sportiva per aver alterato alcuni risultati calcistici: perquisizioni e misure cautelari. Nei guai anche il presidente del Prato. Atti acquisiti anche in società di serie A e B