Grazie a Skype incontri multilingue

Gli studenti del Cicognini-Rodari dialogheranno con coetanei europei