Quaranta bambini esclusi dalla scuola

Prato, aule strapiene, non si trova posto per Antonio, Giulio e Cristina. Il preside delle Mascagni: «Situazione preoccupante»