Maxivincita da 12 milioni al Superenalotto

Prato, la giocata fortunata è stata effettuata al punto vendita Neri nel Macrolotto con una schedina da 2,5 euro. La storia delle maxi-vincite in Toscana

PRATO. Un 6 da 12 milioni di euro (11.952.610,83 per la precisione) è stato realizzato a Prato nel concorso di questa sera, martedì 18 febbraio, del superenalotto. La vincita si è avuta nel punto vendita Sisal Neri nella frazione di San Giusto in via Traversa il Crocifisso al Macrolotto. Per indovinare la sequenza fortunata è stata sufficiente una semplice schedina da 2,5 euro. La giocata fortunata è stata effettuata nella tarda mattinata di martedì 18.

a

Con ogni probabilità, il superfortunato ha gli occhi a mandorla, dato che gran parte dei clienti che giocano ai concorsi a premi nella ricevitoria Neri sono cinesi. Tre anni fa fu un titolare di una ditta di Pronto moda a vincere  un milione di euro. Una vincita che gli consentì di tornare dopo poco tempo in patria.

Ovviamente, i due gestori Stefano Gori e Nadia Battistig non hanno alcuna idea di chi possa aver vinto, anche perché si tratta di una giocata singola e non di un sistema con più giocatori.

b

Dopo un’attesa che durava dallo scorso 23 gennaio  è stato centrato a Prato un 6 ricchissimo, il secondo del 2014 dopo quello realizzato a Bari da 27 milioni. Il 2013 si era chiuso con quattro vincite di prima categoria, per un totale di oltre 126 milioni, finite a Udine, Milano, Bologna e Ferrara. Dopo la vincita di questa sera, il "6" riparte da 2,2 milioni.

Il “6” realizzato a Prato, riporta Agipronews, è il 107esimo nella storia del Superenalotto. Dal 1997 a oggi solamente le vincite di prima categoria hanno distribuito premi per oltre 2,8 miliardi di euro, cifra che supera i 4,2 miliardi se si considerano anche i “5+”, che hanno totalizzato finora 1,4 miliardi.

Per la Toscana questa è la maxivincita numero 9.

 

x

La cronologia delle maxi-vincite in Toscana. 3 aprile 1999: il primo “6” della storia Toscana viene centrato a Pienza, in provincia di Siena, per una vincita di circa 25 miliardi delle vecchie lire (12.806.191,03 di euro).

·         12 dicembre 2002: Firenze si aggiudica la seconda vincita, un “6” da 38 milioni di euro.

·         27 aprile 2002: a Cortona (AR) si registra una vincita da 2,5 milioni di euro.

·         27 ottobre 2004: Collesalvetti frazione Stagno (LI) si aggiudica un jackpot da quasi 38 milioni di euro.

·         20 gennaio 2007: 43 milioni di euro vengono vinti a Pistoia.

·         22 agosto 2009: a Bagnone(MS) vincita da quasi 148 milioni di euro.

·         31 gennaio 2009: Forte dei Marmi (LU) viene premiata con un “6” da 8 milioni di euro.

·         9 febbraio 2010: Pistoia registra una vincita da ben 69,5 milioni di euro.