Aperto a Prato l’ufficio postale per cinesi

In via Borgioli il nuovo sportello monoetnico: il primo in Italia ad essere aperto dalle poste. Chiuso lo storico ufficio di via Filzi

PRATO. Raddoppiano gli spazi, raddoppiano gli sportelli (da tre a sei), più servizi. Agenzia interinale seleziona sei persone che conoscano il cinese. ework via ferrucci. 1600 correntisti metà cinesi.

nessuna protesta, solo consigliere Auzzi.

in via Luigi Borgioli 51/55 alla presenza della Responsabile dell’Area Territoriale Toscana-Umbria Tiziana Morandi e del Direttore della Filiale di Prato Giuseppe Messina

In questa occasione saranno illustrate le peculiarità del nuovo ufficio postale mono etnico di Prato, situato in via Luigi Borgioli, primo ufficio postale dedicato alla comunità cinese.