Prato, strage in fabbrica, Napolitano: stop illegalità. Il procuratore: è il Far West. Trovati i documenti delle vittime, irreperibile la titolare. La doppia fiaccolata

Dopo la strage che è costata la vita a sette operai cinesi in una fabbrica del Macrolotto la procura apre un'inchiesta per disastro colposo e omicidio colposo plurimo. Nuovi blitz nelle confezioni: sequestrata un'altra fabbrica-dormitorio. Le associazioni cinesi organizzano una fiaccolata commemorativa per martedì, le istituzioni italiane per mercoledì  - IL FOTOREPORTAGE