Gli artiglieri attraversano il centro della città tra inni e vessilli

Il raduno nazionale a Prato: dopo la cerimonia allo stadio Lungobisenzio, la parata in centro storico

È stato il giorno degli artiglieri, con la città in festa per il XXVIII raduno nazionale. Già intorno alle 8 di mattina la zona davanti allo stadio comunale “LungoBisenzio” era gremita di artiglieri arrivati con largo anticipo rispetto all’inizio delle manifestazioni. Quindi il via alla cerimonia ufficiale per questo importante appuntamento che ha visto la partecipazione di migliaia di artiglieri arrivati da un po’ tutte le regioni d’Italia.

LE IMMAGINI DELLA PARATA MILITARE

Ecco quindi lo schieramento della batteria d’onore d’artiglieria, della banda e delle rappresentanze di altre forze armate e dei corpi armato dello Stato. Non è voluto mancare all’appuntamento il capo di Stato maggiore dell’Esercito generale, Claudio Graziano. Gli artiglieri hanno attraversato il centro diretti su viale Piave, dove le delegazioni hanno sfilato davanti alle autorità. Una lunga parata, durata circa due ore, che si è conclusa tra gli applausi.